Fecondazione Assistita

Fecondazione Assistita in Finlandia

CHI: in Finlandia l’accesso alle tecniche di Fecondazione Assistita è aperto a tutti, coppie eterosessuali sposate o conviventi, come pure a donne single o coppie di donne. L’unico limite riguarda l’età della donna, di solito 45 anni nei centri privati e 40 in quelli pubblici.

COSA: ecco una panoramica della situazione in Finlandia per i trattamenti vietati in Italia.

1- Crioconservazione: la crioconservazione degli embrioni è consentita, per max 10 anni.

2- Diagnosi pre-impianto: la diagnosi pre-impianto è consentita; sono vietate ogni suo uso eugenetico e l’uso per determinare il sesso del nascituro.

3- Fecondazione Eterologa: la Fecondazione Eterologa è consentita nella forma di donazione del seme, di ovociti e di embrioni sovrannumerari. La donazione deve essere gratuita (solo rimborso spese) e non anonima: la legge prevede un registro dei donatori/trici a cui il bambino potrà avere accesso, una volta arrivato ai 18 anni.

4- Maternità surrogata: la maternità surrogata è vietata, come in Italia.