Fecondazione Assistita

Definizione di Crioconservazione

La crioconservazione, o ibernazione in azoto liquido a -196°C, è un processo di congelamento (dal greco kryos, gelo) che ricorre a temperature molto basse per far sì che l’acqua contenuta nelle cellule venga convertita in ghiaccio e contemporaneamente vengano interrotti i processi molecolari del metabolismo cellulare, in modo da garantire una conservazione sicura del materiale genetico riproduttivo di una persona per lunghi periodi di tempo.