Fecondazione Assistita

Fecondazione Assistita Low-cost

Leggo su Galileo che arriva degli Stati Uniti una nuova e interessante tecnica di fecondazione in vitro low-cost che ha percentuali di successo paragonabili a quelle convenzionali ma è molto più economica. La nuova tecnica si basa sull’uso di un sistema semplificato per la coltura degli embrioni, che elimina la necessità di incubatori complessi e costosi per mantenere gli ovociti da fecondare in condizioni ottimali per lo sviluppo embrionale.

I risultati sembrano molto interessanti: il 65,7% delle pazienti è riuscita a produrre embrioni di buona qualità con il metodo di coltura semplificato, percentuali identiche a quelle del metodo tradizionale. In un caso su tre, l’impianto dell’embrione in utero procedeva bene, e poi nel 30% dei casi si arrivava poi a una gravidanza. Con questa tecnica sono finora nati 12 bambini. I costi di questo nuovo metodo potrebbero essere inferiori dell’80-90%.

Sorry, the comment form is closed at this time.